Messa di Pasqua all’Istituto Gianelli

messa alle gianellineCHIAVARI – I ragazzi dell’Istituto Gianelli di Chiavari hanno vissuto quello che suor Immacolata Mazza ha definito un anticipo della Pasqua, con la Messa presieduta dal Vescovo nella chiesa della scuola. Un appuntamento volto a sottolineare per i ragazzi il cuore della fede cristiana. Mons. Tanasini ha commentato la Parola di Dio, tracciando un parallelo con la vita dei ragazzi. Come il Figlio di Dio, dice il profeta Isaia, già nel grembo materno era destinato a compiere il disegno di salvezza per il mondo, così ciascuno di noi è sognato e amato prima di nascere, e come il padre e la madre sognano una vita meravigliosa per i loro figli, così per Dio tutti sono importanti, e hanno un compito decisivo da svolgere. “Dio, ha spiegato il Vescovo ai ragazzi, è morto per questo, perchè nessuna vita andasse perduta, e non si è fermato di fronte a nulla, neppure di fronte al tradimento di Pietro e di Giuda. per questo, e nella certezza della Resurrezione, accompagnati dall’amore grande dei genitori, delle suore, degli insegnanti, dei sacerdoti, occorre non perdere mai la speranza”

Potrebbero interessarti anche...