Ingresso di don Andrea Borinato

LAVAGNA – Don Andrea Borinato ha iniziato il suo nuovo cammino come parroco di Santa Giulia e Santa Maria Assunta a Sorlana. Ad accoglierlo, sul piazzale della chiesa, i fedeli delle due comunità. Tra questi il vescovo emerito di Brescia Mons. Giulio Sanguineti. Per le due parrocchie si avvia un rinnovamento dell’assetto pastorale, con uno sguardo sempre più di comunione e condivisione. Don Andrea Borinato sarà pastore delle due parrocchie e proseguirà la collaborazione come aiuto nella chiesa di Santo Stefano. A spiegare il nuovo assetto pastorale è stato il vescovo Alberto Tanasini che ha invitato i fedeli delle comunità a vivere il loro percorso, condividendo il lavoro cittadino che si sta attuando a Lavagna. Prendendo spunto dal vangelo domenicale, il vescovo ha quindi sottolineato l’importanza di far portare frutto alla vigna del Signore. Un impegno che richiede di essere fedeli. Don Andrea Borinato assume la guida delle due parrocchie lavagnesi, lasciando gli incarichi di cappellano delle suore di Santa Marta, del Serra Club, l’insegnamento scolastico e anche, di delegato vescovile delle confraternite. Esperienze che custodirà nel cuore nell’intraprendere il nuovo cammino. Tra i tanti che hanno voluto salutare il nuovo parroco, anche i volontari della Croce Rossa di Cogorno, dove don Andrea svolge servizio da diversi anni.

Potrebbero interessarti anche...