Uno sguardo accogliente per la Quaresima

DIOCESI – Contemplare l’altro nelle sue ferite – fragilità, solitudine o problemi economici – è un gesto concreto per vivere al meglio la Quaresima. La Caritas diocesana ha preparato un opuscolo che aiuta a riflettere su alcune parole che recuperano il senso dell’accoglienza e dello stare con il prossimo. Caritas invita anche le parrocchie a sostenere almeno una domenica un progetto di carità.

 

scarica l’opuscolo Caritas dalla sezione “documenti recenti”

Potrebbero interessarti anche...