Due nuovi diaconi

DiaconiDIOCESI – Nella solennità di Pentecoste, Mons. Alberto Tanasini ha avuto la gioia di ordinare due nuovi diaconi: Davide Sacco e Paolo Zanandreis. Una gioia condivisa con la comunità del seminario e dalla Diocesi intera chiamata a pregare e a sostenere il cammino sacerdotale dei due giovani. Davide e Paolo hanno portato così a compimento un cammino di studi intrapreso da entrambi nel 2007: l’anno in cui Rapallo festeggiava il 450° anniversario dalla manifestazione di Maria a Montallegro. Davide, alle soglie del 23° anno di età, entrava in seminario dopo un’esperienza lavorativa e un impegno pastorale nella comunità parrocchiale di Sant’Ambrogio a Zoagli come ministro straordinario della Comunione. Il servizio di vicinanza agli ammalati e anziani, desiderosi di ricevere Gesù Eucaristia, è stato da stimolo per la scelta di vita sacerdotale. Anche per Paolo, entrato in seminario a 27 anni, la decisione è stata frutto di un cammino di discernimento, caratterizzato dalla vicinanza agli anziani e dal sostegno di molte persone che hanno reso più chiara la Chiamata. Due storie che si sono intrecciate nei locali del Seminario vescovile Chiavarese e nel Seminario Maggiore di Genova, luoghi in cui, oltre agli studi teologici, è stato possibile intessere nuovi rapporti e consolidare la comune amicizia.

Potrebbero interessarti anche...