Diocesi

new_Chiesa-di-N.S.-dell'Orto2

La Storia

Nell’anno 1583 il Municipio di Chiavari inviava un’ambasciata al Doge di Genova, il chiavarese Gerolamo Chiavari, per ottenere la fondazione della sede vescovile, ma non se ne fece nulla.

new_Chiesa-di-N.S.-dell'Orto2Nell’anno 1610 l’Arcivescovo di Genova, Card. Orazio Spinola istituiva in Chiavari un Ufficio di Vicario Generale, avente giurisdizione su tutte le parrocchie del Distretto Chiavarese. Durante l’epoca napoleonica Chiavari, insieme con la Repubblica Ligure, fu annessa alla Francia e divenne capoluogo del Dipartimento degli Appennini. In forza del Concordato concluso fra Pio VII e Napoleone nel 1801 Chiavari avrebbe dovuto diventare sede diocesana, e i chiavaresi ne fecero istanza alla Santa Sede, ma ancora una volta non se ne fece nulla. Nell’anno 1812 l’Arcivescovo di Genova, Card. Giuseppe Spina, ristabiliva in Chiavari il Vicario Generale nella persona dell’Arciprete di San Giovanni Battista, Mons. Giuseppe Cocchi. Lo stesso atto compie Mons. Luigi Lambruschini nel 1826 per l’Arciprete S. Antonio M. Gianelli.

new_Chiavari-orto06Nell’anno 1847 l’essere vacanti le Diocesi di Bobbio e di Sarzana – Brugnato parve occasione propizia al sorgere di quella di Chiavari, e il clero e il popolo chiavarese fecero nuove sollecitazioni all’Arcivescovo di Genova e al re di Sardegna Carlo Alberto per la fondazione della Diocesi, senza alcun risultato. Nell’anno 1882 il sacerdote Francesco Bancalari di Chiavari provvede con il suo patrimonio al fondo per la mensa vescovile ; quindi si inoltra l’istanza formale alla Santa Sede. Con Bolla del 3 dicembre 1892 il Papa Leone XIII crea la Diocesi di Chiavari, sotto gli auspici della Madonna invocata con i titoli di N.S. dell’Orto e di N.S. di Montallegro.

Nel 1894 la nuova Diocesi ottiene il riconoscimento del Regio Governo. Con decreto della Sacra Congregazione Concistoriale del 26 luglio 1959, eseguito il 5 ottobre 1959, e con decreto di S.E. Mons. Vescovo del 7 gennaio 1963, la Diocesi di Chiavari ha assunto una nuova configurazione territoriale, compresa interamente nella provincia di Genova. Dal 16 novembre 1989 le parrocchie bobbiesi di Borzonasca, Brizzolara e Caregli sono state assegnate alla Diocesi di Chiavari. Attualmente la Diocesi di Chiavari è divisa in 5 Vicariati con 140 Parrocchie.

Si ringrazia la “Società Economica di Chiavari” per le immagini