Cento anni della parrocchia di Ri

CENTENARIO RI BASSOCHIAVARI – La festa per i cento anni della parrocchia di San Giuseppe dei Piani di Ri, a Ri Basso è diventata l’occasione per riscoprire il significato della sua identità, e della parrocchia in quanto tale, ma non solo: ha dato slancio alla sua missione, che già si articola attraverso molteplici iniziative e diventa impegno missionario.  Ad accompagnare i fedeli di questo quartiere così popoloso di Chiavari, passato da 1500 a 5800 abitanti, c’era Mons. Tanasini, che ha celebrato la S. Messa, e don Nicola Tiscornia, che compirà cento anni a dicembre, e che ha professato il suo ministero a Ri. Nel suo saluto, all’inizio della celebrazione, don Nicola ha indicato la costituzione Lumen Gentium e i documenti pastorali diocesani, in primis le linee guida promulgate da Mons. Tanasini due anni fa, come strada maestra per approfondire la consapevolezza dell’essere comunità cristiana. Nella sua omelia, Mons. Tanasini ha invitato a riscoprire l’identità della parrocchia nella luce della solennità dell’Ascensione, come copro di Cristo e sua presenza nel mondo, e a ravvivare il senso del dono di Dio conosciuto e incontrato, nel desiderio di donarlo a tutti.

Potrebbero interessarti anche...