Ingresso di Don Stefano Curotto

ingresso-don-stefano-curottoRAPALLO – Entusiasmo e gioia per la comunità rapallese della Basilica dei Santi Gervasio e Protasio per l’ingresso del nuovo Parroco, don Stefano Curotto, fino ad ora Vice Parroco della comunità. Il sacerdote guiderà la parrocchia per nove anni. I fedeli lo hanno accolto con una grande festa. Ascolto, discrezione, umiltà. Sono alcuni aspetti del nuovo Parroco messi in luce dal Vescovo durante l’omelia. L’ingresso di don Stefano Curotto in Basilica è stato vissuto con entusiasmo: una gioia che mi conforta ha detto Mons. Tanasini che ha poi proseguito: Dio ci ama, ci cerca ed è pronto ad accoglierci a braccia aperte. Applausi prima della messa e in alcuni momenti della celebrazione, al termine la festa sul piazzale, proseguita poi nei locali della Casa della Gioventù. Ognuno ha voluto esprimere la propria gioia per l’ingresso – nel segno della continuità – di don Stefano Curotto. Grande festa da parte dei fedeli anche per don Matteo Prettico, che sarà vicario parrocchiale, dopo l’esperienza a S. Colombano C.

Potrebbero interessarti anche...