Categoria: Omelie e interventi

Epifania, lasciare le proprie certezze e sperimentare la gioia dell’incontro col Signore

CHIAVARI – Mons. Giampio  Devasini, nella Solennità dell’Epifania, ha formulato un invito a lasciare le proprie certezze per sperimentare la gioia dell’incontro con il Signore, perché è la gioia, ha osservato, che attira a Cristo. Il testo integrale dell’omelia del vescovo di Chiavari. Nato Gesù a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode,...

Mons. Devasini a capodanno: non c’è giustizia, nè verità, senza misericordia

DIOCESI – Nella solennità di Maria Santissima Madre di Dio, il vescovo di Chiavari ha presieduto la messa in cattedrale. Qui di seguito l’omelia integrale. Cari fratelli e sorelle, oggi, primo giorno del nuovo anno, l’evangelista Luca (2, 16- 21) ci comunica una bella, buona notizia che è questa: quelli che la religione considera...

Te deum di fine anno: profezia e realismo per affrontare il cammino futuro

DIOCESI  – Da sei mesi vescovo di Chiavari, Mons. Devasini ha presieduto il Te Deum di fine anno, nella chiesa di San Giovanni Battista a Chiavari. “Concludiamo il 2021 ringraziando e chiedendo perdono” ha detto, esortando ad andare avanti senza paura. “La luce splende nelle tenebre e le tenebre non l’hanno vinta”. A volte...

Messa di Natale in Cattedrale: l’invito a passare dal rifiuto all’accoglienza

DIOCESI – Nella messa di Natale il vescovo Devasini ha riflettuto sul Vangelo di Giovanni, invitando a passare dal rifiuto all’accoglienza. “Rifiutiamo Gesù – ha detto – quando smettiamo di pregare, quando passiamo indifferenti accanto ai nostri fratelli, quando chiudiamo gli occhi di fronte alle ingiustizie. Lo accogliamo quando ci chiniamo sul fratello ferito...

Messa di Natale in ospedale: “Dio è con noi, sempre”

SESTRI LEVANTE – Nel giorno di Natale il vescovo Devasini ha visitato il reparto covid dell’Ospedale di Sestri L. Il pastore della diocesi ha incontrato ammalati e operatori sanitari che da quasi due anni stanno combattendo contro il virus. Per loro parole di speranza e di vicinanza, e l’esortazione a fare propria la luce...

Celebrazioni per il 4 novembre. In Cattedrale la Messa del vescovo Devasini

CHIAVARI – Proteggere, intervenire, educare. Tre verbi che il Vescovo usa per descrivere le Forze Armate. Alla Messa in Cattedrale tutte le divise sono in festa: si celebra il 4 novembre, anniversario della vittoria dell’Italia nella prima guerra mondiale e la firma dell’armistizio. Più di cent’anni dopo non viene meno quel legame di fiducia...