Incontro con le realtà caritative di S. Margherita L.

SANTA MARGHERITA LIGURE – Le opere di carità che fanno riferimento alle parrocchie e alla Caritas hanno incontrato a S. Margherita Ligure il Vescovo, nell’ambito della visita pastorale. Ne è scaturito un quadro molto chiaro dei bisogni della popolazione del territorio, ma è anche emersa l’enorme ricchezza che queste realtà rappresentano per le comunità locali.

Dici S. Margherita o Portofino e pensi al turismo, alla ricchezza, al benessere. Eppure la crisi morde anche qui. Nonostante la popolazione sia in costante calo, i bisogni delle persone in difficoltà sono diventati più complessi.Ne sanno qualcosa le moltissime associazioni di volontariato, e gli enti di carità legati alla parrocchie, che hanno incontrato il Vescovo a S. Lorenzo della Costa nell’ambito della visita pastorale. Un autentico patrimonio, per la città, che fa fronte attraverso molteplici iniziative soprattutto al bisogno primario, quello dell’accoglienza.

Il bisogno alimentare è sempre più evidente, anche a Santa Margherita, dove la risposta arriva dalla mensa dei frati, dal Banco di solidarietà, e da Pane nostro

Il centri di ascolto nato oltre trent’anni fa, sulla scorta dell’esperienza di Chiavari, negli ultimi anni ha allargato la propria attività asd un numero sempre crescente di persone

Potrebbero interessarti anche...