Sant’Antonio, maestro di fede e padre della Chiesa

CHIAVARI – In un epoca di relativismi e false ideologie, è l’esempio di Sant’Antonio da Padova, maestro di fede e padre della Chiesa, ad indicarci la strada per dare un senso alla vita dell’uomo. Lo ha ribadito il vescovo Mons. Alberto Tanasini che, al Santuario di Chiavari dedicato al santo guaritore, ha presieduto la Santa Messa in sua memoria. E’ il Vangelo a guidare i passi del francescano. L’uomo, metafora del mondo in cammino, è sempre in movimento, combattuto tra le soddisfazioni e le difficoltà nel passare dall’est della sua nascita all’ovest della sua morte. In realtà, ha spiegato il pastore della diocesi riprendendo il pensiero di Sant’Antonio, quello che cerca è la pace. E solo nel guardare alla prospettiva della morte, ha continuato Mons. Tanasini, l’uomo riesce a dare il reale valore alla vita. Così in mezzo alle difficoltà o alle gioie della vita sarà possibile trovare quella pace del cuore a cui mirava Sant’Antonio.

Potrebbero interessarti anche...