Ardesiaci in festa per Santa Barbara

MOCONESI – Nella festa di Santa Barbara, patrona di tutti coloro che svolgono attività particolarmente esposte al pericolo. Secondo tradizione il vescovo Alberto Tanasini ha celebrato la festa insieme ai cavatori di ardesia, celebrando la messa nella Chiesa di sant’Anna a Ferrada di Moconesi.

La festa di Santa Barbara, in Val Fontanabuona, rappresenta un momento importante dell’anno, in cui si ritrovano chi lavora o ha lavorato nel comparto dell’estrazione dell’ardesia. Negli anni per i cavatori ardesiaci, c’è stato un netto miglioramento sotto il profilo della sicurezza. Altro aspetto positivo è che nel 2019 nessuna attività abbia chiuso, anche se i numeri sono decisamente diminuiti rispetto al passato. Restano alcune problematiche da affrontare, legate a mercato e viabilità. Nella messa celebrata quest’anno nella Chiesa di Sant’Anna a Ferrada di Moconesi, il vescovo ha spiegato che l’invito di Gesù, nel vangelo di oggi, è di vivere in fraternità e sostenersi gli uni con gli altri. Uno spirito condiviso dagli ardesiaci della Fontanabuona, nello spirito di sacrificio che da sempre ne contraddistingue l’operato.

Potrebbero interessarti anche...