Don Andrea Costa, diventato diacono, il ministero del servizio

DIOCESI – Il diaconato è un servizio che richiede di dare sé stessi per Dio e per gli uomini, di vivere nel bene del Vangelo per poterlo comunicare agli altri. Così ha detto Mons. Alberto Tanasini alla comunità riunita per l’ordinazione diaconale di Andrea Costa, sottolineando come l’esempio sia chiaro in Maria che ricorda a tutti la vocazione alla santità attraverso una vita spesa nel servizio e nell’amore. E’ nel giorno dell’Immacolata che il Vangelo ci ripropone come Maria abbia risposto alla chiamata di Dio, mettendosi al servizio dei suoi progetti. Similmente anche Andrea ha risposto ad una chiamata affidandosi al Signore. Il cammino del diacono è iniziato dalla sua parrocchia di origine, S. Maria del Campo di Rapallo, ed è continuato con il seminario e gli anni di servizio nelle comunità della Fontanabuona, di San Giovanni Battista a Chiavari e nel gruppo scout. Da quest’anno è nella parrocchia di Sampierdicanne in cui continuerà a prestare servizio.

Potrebbero interessarti anche...