Festa dei giornalisti per il patrono San Francesco di Sales

CHIAVARI – Usare il racconto per edificare, scoprendo ciò che è vero, bello e costruttivo, scovando storie nascoste, le storie di chi costruisce nel quotidiano, che è eroico.
E’ l’invito formulato nella festa del patrono dei giornalisti, San Francesco di Sales, dal Vescovo di Chiavari, mons. Alberto Tanasini, delegato della Conferenza Episcopale ligure per le comunicazioni sociali. Il Vescovo ha presieduto la Messa a Chiavari, in occasione della festa organizzata dagli Uffici Comunicazioni sociali della Diocesi di Chiavari e dell’Arcidiocesi di Genova, in collaborazione con Ucsi Liguria, l’Unione Cattolica della Stampa italiana. Alla messa è seguito l’incontro formativo per i giornalisti, incentrato sul messaggio del Papa per la 54esima Giornata mondiale delle Comunicazioni sociali, che trae spunto da un brano dell’Esodo, “Perché tu possa raccontare e fissare nella memoria” La vita si fa storia.

Potrebbero interessarti anche...