Indicazioni per le Messe della seconda domenica di Quaresima

DIOCESI –  Nelle celebrazioni eucaristiche della seconda domenica di Quaresima, secondo le indicazioni della CEI, in ottemperanza al decreto del governo, la richiesta è quella di rispettare la distanza di un metro tra le persone. Ogni sacerdote è invitato ad avvisare tramite un cartello all’ingresso della Chiesa o annunciandolo all’inizio della celebrazione che occorre distanziarsi, che non ci si scambia il segno della pace e che la comunione si riceve solo nelle mani. L’invito è anche a passare voce tra i parrocchiani di distribuirsi, soprattutto nelle parrocchie più grandi, nelle diverse messe del sabato e della domenica, ricordando loro gli orari. Per gli anziani, considerato l’invito ad evitare luoghi affollati, si può suggerire di seguire la celebrazione in televisione.

Potrebbero interessarti anche...