Fondo diocesano di prossimità: uno strumento di condivisione

La Diocesi di Chiavari ha istituito un fondo di prossimità, un fondo permanente gestito dalla Caritas Diocesana e che avrà il compito di affrontare sia la attuale emergenza che quelle future. Lo scopo di questo intervento, ha spiegato il Vescovo in un messaggio che è stato diffuso a ieri, “è esprimere anzitutto ascolto e vicinanza delle situazioni di difficoltà di questo tempo e promuovere un aiuto indirizzato all’autonomia”. La prima dotazione ammonta a 68 mila euro ed è stata stanziata dalla Diocesi. Il fondo verrà alimentato da enti e privati.
“Sono certo”, ha scritto ancora mons. Tanasini, “che possa essere uno strumento efficace perché le nostre comunità cristiane si facciano realmente carico della realtà di oggi, divenendo capaci di condivisione”.
Tutti possono contribuire con un versamento: IT 65N 05034 31950 0000 0000 6386

Potrebbero interessarti anche...