Santa Messa Crismale

DIOCESI – Pensa alle famiglie colpite dalla pandemia il Vescovo durante la Messa Crismale e riflette su come i sacerdoti possono assisterle. Il rischio del contagio incombe, ha spiegato, e le conseguenze economiche hanno cominciato a colpire portando scoraggiamento, mancanza di speranza e prospettive.
Attenti alla gente, dunque, come ha fatto Gesù – ha proseguito nell’omelia, che ha guarito, ha sfamato, ha pianto con gli amici, ha fatto festa con gli sposi, con uno sguardo diverso, uno sguardo elevato.
Quindi l’invito ai preti del clero diocesano a usare gesti e parole che provocano l’incontro con Cristo, con l’impegno ad essere pastori autentici.

Potrebbero interessarti anche...