Benedetti i locali della Capitaneria di Porto, distrutti dalla mareggiata 2018

SANTA MARGHERITA LIGURE – La Capitaneria di porto di S. Margherita L. è tornata a casa dopo un’attesa di tre anni. La mareggiata del 2018 aveva distrutto i locali al porto e il Circomare era stato costretto a trasferirsi a Villa Durazzo. La sinergia tra enti ha portato alla conclusione dei lavori di ristrutturazione. La benedizione ai locali è stata impartita dal Vescovo Devasini.

Nella sua prima visita ufficiale a S. Margherita L., il contrammiraglio Sergio Liardo elogia la squadra. Il lavoro della comunità e quello del personale marittimo. La mareggiata del 2018 distrusse i locali della Capitaneria. In questi anni il Circomare ha operato a villa Durazzo in attesa della risistemazione della sede, ora capace di resistere alle mareggiante, con spazi più funzionali e una sala operativa affacciata sul porto. I locali rinnovati hanno ricevuto la visita delle autorità, dei sindaci e del Vescovo che, prima della benedizione, ha sottolineato come l’uomo abbia saputo reagire alla ferita inferta dal mare. La Capitaneria è operativa al porto sammargheritese da giovedì scorso. Tra poche settimane accoglieranno il nuovo Comandante. Ivan Bruno è pronto a lasciare con la soddisfazione di vedere l’opera conclusa.

Potrebbero interessarti anche...