Messa del vescovo Devasini al cimitero di Chiavari: guardare alla morte con speranza

DIOCESI – Emozioni diverse al camposanto di Chiavari. C’è chi ha perso persone care, chi semplicemente prega e si interroga sull’enigma della morte. Per il Vescovo, che celebra Messa dalla cappella che domina il cimitero, la visita alle tombe è un’esperienza educativa. Aiuta a valutare meglio ciò che conta nella vita. L’invito del Vescovo è a tenere presente l’orizzonte della morte. Come dice il salmo 89, ricorda Devasini, i giorni dell’uomo sono come l’erba che al mattino germoglia e alla sera viene falciata. Ma a questa consapevolezza si deve guardare con speranza.

Potrebbero interessarti anche...