Il vescovo alle Confraternite: siate custodi del fuoco

CHIAVARI – La tradizione è custodire il fuoco, non adorare le ceneri. Con questa introduzione il vescovo Giampio Devasini ha salutato i rappresentanti delle confraternite riuniti ieri sera al centro Odeon di Chiavari. Il vescovo ha ringraziato per l’opera di custodia di oratori e crocifissi che le realtà presenti sul territorio stanno già portando avanti, sollecitandoli nel loro cammino ad una sempre crescente attenzione per le opere di carità.

Potrebbero interessarti anche...