Incontro del vescovo con i rappresentanti delle scuole paritarie

CHIAVARI – Nel salone di Ri Basso a Chiavari incontro tra il Vescovo Mons. Devasini e i rappresentanti di una quindicina di scuole attive in Diocesi. Da parte sua l’invito a cogliere le sfide di questo tempo, a cercare di aprire un confronto stabile per sostenersi non rimanendo da soli e chiedersi quale messaggio la comunità cristiana può testimoniare ai genitori degli alunni.

Le difficoltà nel garantire il servizio e la vicinanza alle famiglie in questo tempo di pandemia, la consapevolezza di essere un punto di riferimento per tanti ragazzi e genitori nel cammino di crescita personale e scolastica. Per le scuole paritarie della Diocesi non è stato solo un’occasione di scambio degli auguri in prossimità del Natale: l’incontro con il Vescovo Mons. Devasini ha rappresentato un momento di confronto su cosa vuole dire in questo tempo fare scuola ed accompagnare a crescere bambini e ragazzi. Nel salone della parrocchia di San Giuseppe dei Piani di Ri Mons. Devasini ha incontrato i rappresentanti di una quindicina di scuole attive in Diocesi. Da parte sua l’invito a cogliere le sfide di questo tempo, a cercare di aprire un confronto stabile per sostenersi non rimanendo da soli e chiedersi quale messaggio la comunità cristiana può testimoniare ai genitori degli alunni. Nel corso degli ultimi anni, in mezzo ad un calo demografico costante e un aumento dei costi generalizzato, le difficoltà per le scuole paritarie del Tigullio non sono mancate. A complicare il quadro ci ha pensato anche il Covid che però ha saputo in qualche modo tirare fuori il valore aggiunto di queste realtà che non si sono arrese di fronte alle difficoltà, sostenute anche dalle famiglie.

Potrebbero interessarti anche...