L’offerta dei fiori a Maria

010720141181CHIAVARI – Con la cerimonia vivace e chiassosa dell’offerta dei fiori a Maria, si sono aperti i festeggiamenti a Chiavari in onore di N. S. dell’Orto. Il vescovo ha accolto in Cattedrale i bambini che hanno donato i loro fiori per abbellire l’altare durante le festività. Mons. Alberto Tanasini ha dialogato con i piccolo protagonisti dell’evento, chiedendo loro di cosa si faccia memoria in questi giorni. Ha spiegato che l’immagine della Madonna dell’Orto custodita sull’altare c’era già quando la Vergine è apparsa il 2 di luglio 1610 a Sebastiano Descalzo. Maria, ha detto, è apparsa davanti a quell’immagine per lasciare un messaggio: non ha detto neppure una parola, ma venendo davanti a quel dipinto ha voluto dire che è sempre in mezzo a noi, “ogni volta che guarderete quell’immagine, ricordatevi che io sono con voi”. Tante le famiglie presenti in Cattedrale. I bambini hanno pregato Maria, dopodiché, in processione, hanno consegnato i fiori nelle mani del Vescovo.

Potrebbero interessarti anche...