Si è spento don Vallebella

don pietro vallebellaNE – Don Pietro Vallebella, parroco di Caminata a Ne per 55 anni, si è spento questa notte. Lascia un ricordo indelebile in questi hanno conosciuto in questi anni la sua fedeltà e la sua semplicità.  Era nato a Chiavari il 2 settembre del 1920. Era stato ordinato sacerdote dal Vescovo Mons. Casabona, il 22 aprile del 1945. Dal 1945 al 1949 ha svolto il suo ministero come curato nella parrocchia di San Rocco di Ognio, per poi diventare parroco a Vallebuona di Lumarzo per dieci anni. Dal 1959 fino ad oggi è stato parroco della piccola comunità di San Martino di Caminata, che per lui era diventata una famiglia. In questi 55 anni è stato parroco anche a Sambuceto, sempre in Val Graveglia, dal 1968 al 2005, e a Zerli, dal 1987 al 2005. Ha svolto anche il servizio di cappellano della chiesa del cimitero di Chiavari, e per molti anni ha collaborato per le confessioni e la visita delle famiglie, nella parrocchia di San Giovanni Battista a Chiavari, con don Lelio Roveta. Aveva insegnato Lettere nel seminario diocesano. Negli ultimi anni era stato affiancato da don Matteo Benetti, e da Prete Rinaldo Rocca, per il servizio in parrocchia. Accudito amorevolmente dai familiari, ha voluto essere presete in parrocchia fino all’ultimo, concelebrando l’Eucarestia ogni qual volta era possibile, e soffermandosi poi con i parrocchiani, che erano legati a lui da un affetto sincero, e assolutamente ricambiato. Il S. Rosario sarà recitato nella camera ardente dell’Ospedale di Lavagna mercoledì 19 novembre alle 19; la salma sarà poi portata nella chiesa parrocchiale di Caminata, giovedì 20 novembre alle 15.30. Sempre giovedì, alle 19, la Comunità parrocchiale si riunirà in preghiera in chiesa. La Santa Messa esequiale, presieduta dal Vescovo, sarà celebrata venerdì 21 alle ore 8.30.

Potrebbero interessarti anche...