N. S. della Guardia a Gattorna

MADONNA DELLA GUARDIA A GATTORNAGATTORNA – C’è un ponte invisibile che unisce la comunità parrocchiale di Gattorna alla piccola cappella costruita sul Monte Figogna per espressa volontà di Maria. E’ un collegamento che nasce da un voto fatto alla Madonna affinchè gli abitanti del comune fontanino fossero preservati dalla peste. Ogni anno si rinnovano le celebrazioni, con la novena di preparazione, al mattino alle 6.30. Un momento di unità per fedeli e pastori della valle. Nel giorno della festa la Messa del Mattino è stata presieduta dal vescovo diocesano. Nella riflessione Mons. Tanasini si è soffermato a parlare della famiglia tradizionale e degli attacchi ai quali è sottoposta, anche in virtù di presunte novità legislative. La creazione ha spiegato il vescovo, è sempre una novità, se vissuta e non mortificata, la novità di essere uomo e donna secondo il volere del creatore. Per Gattorna la festa della Madonna della Guardia è un momento devozionale forte, che manifesta, tuttavia, un profondo legame di fede.

Potrebbero interessarti anche...