Giubileo dei sordi

messa per i sordiCHIAVARI – L’Associazione Sordi del Tigullio ha celebrato la festa del patrono San Francesco di Sales e lo ha fatto nella Cattedrale di Nostra Signora dell’Orto per vivere così il Giubileo delle persone sorde. In questo modo anche gli udenti hanno partecipato alla festa del patrono, nell’ottica di una integrazione sempre più immediata e concreta. Nell’omelia Mons. Tanasini ha riletto la liturgia del giorno evidenziando l’effetto vivificatore della Parola di Dio sul popolo di Israele: lo stesso che la conoscenza delle verità di fede ebbe sul giovane Martino, un sordomuto che San Francesco di Sales accolse nella sua casa, riuscendo, nel tempo e nella pazienza, a comunicargli la Parola di Dio.

GUARDA IL SERVIZIO REALIZZATO DA TELEPACE

Potrebbero interessarti anche...