Pontificale N. S. dell’Orto

Messa cattedrale per i defuntiCHIAVARI – La Diocesi ha celebrato la sua patrona, Ns. dell’Orto. Nel Pontificale presieduto in Cattedrale a Chiavari – nel giorno in cui si fa memoria dell’apparizione – il Vescovo ha invitato il territorio a guardare al futuro, a pensare ai giovani e costruire relazioni fraterne. Guardare al futuro investendo sui giovani, offrendo loro possibilità e lavoro, ma – anche – rendere appetibile il territorio con attività che siano volano di ripresa. Prova a scuotere Chiavari e il Tigullio, il Vescovo, in occasione della solennità di Ns. dell’Orto. Al Pontificale, Mons. Tanasini invita la città a non chiudersi negli interessi di un benessere che già si sta esaurendo. Piuttosto esorta a guarda avanti, a costruire relazioni fraterne, improntate alla carità evangelica e ad occuparsi dei giovani. La manifestazione di Maria a Chiavari nel 1610, d’altra parte, scosse la città dal torpore morale e sociale, ha detto il Vescovo, provocò relazioni di concordia, pace e solidarietà che diedero un volto nuovo a questa terra. Anche oggi dunque c’è bisogno di questa svolta, con l’aiuto dei cristiani.

Potrebbero interessarti anche...