50 anni dalla benedizione della Chiesa delle Saline

CHIAVARI – Festa grande nella parrocchia di S. Maria e S. Biagio di Bacezza a Chiavari, da tutti conosciuta come chiesa delle Saline. I fedeli si sono ritrovati alla messa domenicale per celebrare i 50 anni dalla benedizione dell’edificio sacro, impartita nel 1967 dall’allora Vescovo Mons. Luigi Maverna. Il 24 settembre di cinquant’anni fa, una domenica, veniva benedetta la chiesa delle Saline a Chiavari. Una data attesa dal quartiere, in crescita dal dopoguerra, bisognoso di un punto di riferimento che non fosse più solo il Santuario di Bacezza. Dal 1953 alle Saline esisteva una cappellina, il cui presbiterio dava le spalle al mare, oggi è l’altare laterale che si vede entrando, e dei locali inizialmente destinati ad un cinema. Nel ’67 la parrocchia passò dal parroco ormai malato, al curato, don Trabucco, che ebbe la lungimiranza di ingrandire la chiesa. Alla Messa per il 50°, erano presenti diversi parrocchiani che nel 1967 avevano assistito alla costruzione della chiesa e alla benedizione solenne. La storia di Bacezza continua: a distanza di cinquantanni la comunità ha annunciato che un suo parrocchiano, Nello Brunelli, inizierà in questi giorni il noviziato nell’Ordine dei Gesuiti. Brunelli ha ricevuto l’applauso della gente e il saluto del Vescovo che ha presieduto la Messa. Mons. Tanasini ha invitato la comunità a non smettere di crescere.

Potrebbero interessarti anche...