Ero straniero e mi avete accolto

GENOVA – Il fenomeno migratorio si presta a diverse letture. Quella evangelica è stata sintetizzata dal titolo del convegno organizzato dalla conferenza episcopale ligure: “Ero straniero e mi avete accolto”. Nell’introdurre i lavori, Padre Fabio Baggio, sottosegretario della sezione migranti e rifugiati, ha messo in luce una duplice analisi fatta di sfide e di opportunità. L’accoglienza e l’integrazione nelle diverse realtà spinge anche ad una analisi economica. L’economista Luigino Bruni ha sgomberato il campo da ogni dubbio: il fenomeno non può essere letto solo dal punto di vista assistenziale, ma deve essere considerato come un mutuo vantaggio. Anche il progressivo inserimento nel mondo del lavoro non sottrae, ma arricchisce il sistema economico con nuove opportunità.

Potrebbero interessarti anche...