39 bambini aiutati a nascere dai CAV

DIOCESI – I Centri di aiuto alla vita svolgono principalmente una funzione di ascolto e cercano di attivare tutte le risorse disponibili sul territorio per essere di sostegno alle famiglie. L’intervento si svolge in sinnergia con altre associazioni, i medici di famiglia, i servizi sociali dei comuni. La missione specifica dei CAV è assistere e accompagnare le mamme e i loro bambini, dal concepimento sino ai due anni di età, favorendo un percorso di integrazione per le famiglie straniere assistite e promuovendo la cultura della vita. Nel corso del 2017, nel territorio della Diocesi, sono nati 39 bambini, 22 assistiti dai CAV di Chiavari e Sestri L; otto dal centro di aiuto alla vita di SML e 9 di Rapallo. La maggior parte delle mamme assistite è di origine straniera. Questi i dati forniti dagli sportelli territoriali. A Chiavari e Sestri L. le gestanti assistite sono state in totale 35, mentre le donne che si sono rivolte per aiuti di varia natura sono state 80. La maggior parte è di origine straniera, donne provenienti dall’est europeo, nord Africa, America latina, Asia. Le prestazioni erogate sono state in tutto 154, comprensive di sostegno psicologico e morale, aiuti in natura e in denaro. La maggioranza delle mamme che si sono rivolte al CAV sono donne sposate, in fascia di età compresa tra i 25 e 29 anni, prevalentemente casalinge o disoccupate, con un livello di istruzione di scuola media superiore. In molti casi il marito o partner risulta con una occupazione. Spesso si tratta di donne che hanno già altri figli, quasi tutte intenzionate a portare avanti la gravidanza. Il CAV di Rapallo e SML ha assistito nel 2017 99 mamme di cui 77 a Rapallo e 22 a SML, aiutando attraverso loro 133 bambini. Ogni pacco distribuito, contenente da pannolini, a latte in polvere, alimenti, prodotti per l’infanzia e l’igiene personale, ha un valore medio di 7/10 eurol. In aggiunta a Rapallo vengono erogati alimenti forniti dal Banco Alimentare e dalla Latte Tigullio. Con le offerte ricevute è stato possibile preparare e distribuire 1320 pacchi a Rapallo e 462 a SML.

Potrebbero interessarti anche...