Precetto pasquale delle Forze Armate

CHIAVARI – Vivere secondo il Vangelo ci fa liberi. Lo ha spiegato il Vescovo nella Messa per le Forze Armate. In Cattedrale, Mons. Tanasini ha esortato a cogliere l’invito della Pasqua: seguire Cristo non vuol dire essere schiavi, ma piuttosto liberi, dai pregiudizi, dal proprio egoismo e dalle proprie convinzioni sociali. La Parola di Dio, ha proseguito, spinge a cercare una libertà più profonda, interiore, è Parola di verità. Di qui l’invito a seguirla, a leggerla, in questi giorni di vigilia della Pasqua. Il Vescovo ha ricordato quanti si sono affidati alla fede nei momenti più difficili – vittime della tirannia degli uomini – scelta che li ha resi liberi, anziché schiavi.

Potrebbero interessarti anche...