Pontificale del vescovo a Rapallo

RAPALLO – Una fede autentica, non basata solo sulle manifestazioni esteriori. A chiederlo il Vescovo stamani in Basilica a Rapallo. Mons. Tanasini ha espresso il proprio desiderio di una comunità che sappia ascoltare davvero la parola del Vangelo. Così facendo ha citato una delle linee guida dell’assemblea sinodale di giugno. Maria è beata, ha proseguito Mons. Tanasini, perché ha creduto. Certo, una fede non facile la sua, nella quale possiamo rispecchiarci. “La Vergine, – ha detto il Vescovo – pur sapendo di aspettare il figlio di Dio non ha paura, non si chiude in difesa, ma ha fiducia”. Di qui la domanda-provocazione: “noi abbiamo fede?”

Potrebbero interessarti anche...