Maria ci invita ad avere un cuore grande

LAVAGNA – Molte comunità della Diocesi hanno celebrato in questi giorni la Beata Vergine del Monte Carmelo. Andiamo a Lavagna: “La Vergine ci richiama ad essere uomini e donne dal cuore grande” ha detto Mons. Corrado Sanguineti, Vescovo di Pavia, celebrando la Messa al Santuario. Ieri sera poi la processione lungo le vie della città.

È una festa che invita a guardare in alto e a non accontentarsi: la vetta del Monte Carmelo è il simbolo di quella bellezza per cui l’uomo è fatto.
A guidare la riflessione in occasione della festa patronale di Lavagna, il Vescovo di Pavia Mons. Corrado Sanguineti, durante la Messa mattutina al Santuario mariano.
In serata, tanti i fedeli che hanno partecipato alla processione per le vie
della città, segno di un forte attaccamento a Ns. del Carmine. Il 16 ottobre 1835 la città fece voto perpetuo alla Vergine, dopo che Lavagna venne preservata dal colera.
Ancora oggi con Maria c’è un legame forte. Mons. Sanguineti ha messo in luce l’importanza di questo rapporto, che ancora oggi segna il cammino della famiglia religiosa dei carmelitani.

Potrebbero interessarti anche...