Pellegrinaggio dei cresimati dal Papa

DIOCESI – Sono 220 i ragazzi e catechisti della diocesi di Chiavari che parteciperanno al pellegrinaggio diocesano dei cresimati a Roma, dal Papa. Lunedì prossimo, 27 agosto, la partenza in pulman, dal Tigullio: da Carasco e da Chiavari alle 7.00, da Sestri Levante alle 7.15. La prima tappa a Roma sarà nella Basilica di San Paolo fuori le mura, dove alle 15.30 si terrà l’incontro con un monaco che vive proprio in questa realtà, e che si soffermerà sulla figura di San Paolo. Al termine la visita e la Messa in Basilica. In serata alle 21.30 i giovani saranno coinvolti in un momento di dialogo con don Tony Drazza, assistente nazionale del settore giovani di Azione Cattolica. Martedì la giornata sarà dedicata alla figura di San Pietro. Alle 10.00, nella Basilica Vaticana, si svolgerà un incontro con l’arciprete di San Pietro, card. Angelo Comastri. A seguire la messa alla Cattedra presieduta dal Mons. Alberto Tanasini. Qui, i cresimati, rinnoveranno la loro professione di fede. Seguirà un tempo per la visita alla Basilica e ai luoghi più belli di Roma. Mercoledì, i pellegrini, prenderanno parte all’Udienza generale, in Aula Paolo VI, presieduta da Papa Francesco. Dopo il pranzo, il rientro in diocesi.

Potrebbero interessarti anche...