Festa della Madonna dei miracoli

CICAGNA – La Chiesa canta: “Tutta bella sei o Maria”. Una lode che richiama il miracolo celebrato solennemente nella comunità di Cicagna: il rinnovamento dell’effige venerata nella Santuario. Maria – ha spiegato il vescovo Alberto Tanasini – non sopporta di apparire, nemmeno in un quadro, in un’icona tarlata, sbiadita. La bellezza della Vergine non trova riscontro in un ritratto autentico. Eppure, ha spiegato Mons. Tanasini, se ne ha certezza, perchè Maria è una creatura nuova, completamente investita dallo splendore della Grazia di Dio. “C’è questa bellezza e questa bellezza in lei è sicura”. La bellezza è comunicata dall’armonia interiore. Ecco perchè, ha proseguito il vescovo, questo miracolo ci parla di questa bellezza. Un fatto che riguarda ciascun fedele chiamato, nell’incontro con la Madre di Gesù, ad un radicale cambiamento della propria vita. “Il miracolo è successo una volta, tanti anni fa, ma il miracolo della nostra trasformazione, della nostra vita nuova, quello può succedere ogni giorno. Chiedere questo rinnovamento del nostro essere, della nostra personalità. Di chi vive l’amore di Dio e per i fratelli. Tutta bella sei o maria. Vogliamo vivere nella bellezza.”

Potrebbero interessarti anche...