100 anni dell’Istituto Gianelli a Chiavari

cento anno gianellineCHIAVARI – L’Istituto Gianelli di Chiavari compie cento anni. La struttura che domina Chiavari, infatti, è stata inaugurata esattamente l’8 novembre 1913; da allora generazioni di bambini e di ragazzi si sono formati in questa scuola. Il programma delle manifestazioni per il centenario è articolato: la festa celebrata nella sede delle Gianelline a monte con la S. Messa solenne nel giorno della ricorrenza, ovvero l’8 novembre; la domenica successiva 10 novembre la giornata per le ex alunne e gli ex alunni. Una prima parte delle celebrazioni si è svolta domenica 20 ottobre alle h. 17 il Sindaco ha ricevuto le suore nella Sala consiliare del Comune di Chiavari; a seguire, alle h. 18 nella Cattedrale di N. S. dell’Orto la Messa solenne celebrata dal vescovo diocesano: in questo contesto Mons. Alberto Tanasini ha benedetto il crocefisso scolpito da Franco Casoni nel legno del platano legato al miracolo del 1835: si tratta dell’albero dove si posarono le rondini al termine di una processione penitenziale, voluta da S. Antonio Maria Gianelli per invocare la protezione di Chiavari dalla peste; il segno delle rondini fu interpretato come esaudimento della preghiera; quindici anni fa, il platano, situato in piazza N. S. dell’Orto, cadde per circostanze mai chiarite; fu, però, recuperato dalle suore e ora valorizzato con l’intaglio del crocefisso. Dopo la S. Messa l’opera è stata portata nella chiesa di S. Giovanni B., dove il Gianelli fu Arciprete; qui il giorno successivo, lunedì 21 ottobre, festa liturgica di S. Antonio Maria Gianelli, è stata celebrata la S. Messa per l’inaugurazione del nuovo anno scolastico. Per la ricorrenza del centenario sarà allestita anche una mostra di fotografie, che riproporrà la storia, i ricordi, i personaggi dell’Istituto: le Suore Gianelline hanno conservato molte vecchie foto in bianco e nero, ma invitano le ex alunne a portarne altre da esporre in questa circostanza.

Potrebbero interessarti anche...