Conferito il mandato ai Catechisti della Diocesi

CHIAVARI – Il Vescovo ha consegnato il mandato ai catechisti. Insegnare il Vangelo ai più piccoli è un servizio alla Chiesa e una vocazione, ha spiegato in Cattedrale, per poi invitare a comprendere meglio il progetto catechistico diocesano.

Il catechista risponde a una chiamata che lo impegna per tutta la vita: non lo fa solo perché gli piace o perché dà un qualche potere educativo. Nel consegnare il mandato in Cattedrale, il Vescovo ha spiegato che il catechista è una vocazione e per questo è chiamato all’umiltà del servizio e ad essere testimone del Vangelo con la sua vita.

Mons. Tanasini ha poi affidato un compito, un cammino di crescita: studiare e conoscere a fondo il progetto catechistico offerto dalla Diocesi.

Rispettare le regole, sì, ma senza smettere di essere creativi nell’annunciare la Parola. Il Vescovo infine ha ammesso di nutrire un grande affetto per i catechisti e li ha ringraziati per il servizio.

Potrebbero interessarti anche...