San Michele in Pagana


Parrocchia
San Michele in Pagana
Indirizzo: Via Prelo, 1 – , 16035 Rapallo (GE)
Tel: 0185.51382
 san_michele_pagana
Note:
La chiesa parrocchiale risale al 1133. Nel corso dei secoli ha subito varie trasformazioni : dal 1581 al 1603, poi ancora dal 1749 al 1753, e nel 1912. Ha facciata in stile rinascimentale, con decorazioni marmoree a tutto tondo. All’interno, dalla parte sinistra, si trova il fonte battesimale al quale fu battezzata la beata Brigida Morello di Gesù (1610 . 1679) fondatrice delle Suore Orsoline di Maria Immacolata. Tra i molti pregi : “Gesù in croce fiancheggiato da San Francesco, San Bernardo e dal nobile Francesco Orero” di Antonio Van Dick e nel presbiterio il grande Crocifisso scolpito da Anton Maria Maragliano. Consacrata dall’Arcivescovo di Genova Luigi Lambruschini il 22.07.1826. Prevostura dal 23.03.1753. Dal sec. XII la Parrocchia fece parte della plebania di Rapallo. Si nominano qui di seguito le Cappelle degli altri Sestieri di Rapallo, che però appartengono al territorio di altre Parrocchie : Cappella di Sant’Agostino nel Sestiere Cerisola (SS. Gerv. e Prot.) Cappella di San Bartolomeo nel Sestiere Borzoli (SS. Gerv. e Prot.) Cappella dei SS. Gervasio e Protasio nel Sestiere Costaguta (SS. Gerv. e Prot.) Cappella di San Rocco nel Sestiere Seglio (SS. Gerv. e Prot.) Cappella di Sant’Anna nel sestiere Cappelletta (S. Anna) Nel territorio della Parrocchia si trova la Villa Spinola, detta anche “la Pagana”, sede estiva del Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta.
Gli Incaricati
Sacerdote Gian Lorenzo Borzini Parroco (Can.526)