Rito “in passione Domini”: riempiamo con amore i momenti difficili

DIOCESI – Il rito del venerdì Santo, In Passione Domini, presenta la Croce con segno santo di redenzione. Il legno viene alzato per tre volte dal diacono, e nel silenzio, si contempla e si venera. Il rito è preceduto dalla lettura della Passione di Gesù, declamato nella Cattedrale vuota, ma risuonato nelle case di molti...

Via Crucis ACR: un percorso attraverso paure, memoria e speranza

DIOCESI – Un percorso attraverso la paura, la memoria, e la speranza: lo hanno costruito, con creatività generata dalla fede, i giovani di ACR, che anche quest’anno hanno proposto la Via Crucis del venerdì santo, non solo per i ragazzi, ma anche per le loro famiglie; una possibilità che, in ragione dell’emergenza sanitaria, è stata...

Fondo diocesano di prossimità: uno strumento di condivisione

La Diocesi di Chiavari ha istituito un fondo di prossimità, un fondo permanente gestito dalla Caritas Diocesana e che avrà il compito di affrontare sia la attuale emergenza che quelle future. Lo scopo di questo intervento, ha spiegato il Vescovo in un messaggio che è stato diffuso a ieri, “è esprimere anzitutto ascolto e...

Coena Domini: l’emergenza scuota dall’indifferenza per l’Eucaristia

DIOCESI – Il primo dono della Pasqua è l’Eucaristia. Nella Messa in Coena Domini, il Vescovo sottolinea come – in questo tempo di pandemia – siamo privati della gioia del pane spezzato, di poter rivivere il gesto di Gesù che dona la propria vita. Tante volte, spiega Mons. Tanasini, il momento della Messa viene...

Messaggio del vescovo per la settimana Santa

DIOCESI – La settimana Santa è un tempo sempre particolare per la vita dei credenti, perchè ci porta a rivivere i misteri che stanno al cuore della nostra fede: la Passione, la Morte e la Risurrezione del Signore Gesù. Inizia così il messaggio che il vescovo Alberto Tanasini ha indirizzato ai fedeli della Diocesi...

Nasce il fondo diocesano di prossimità

DIOCESI – Nasce oggi il fondo diocesano di prossimità. Sarà uno strumento per aiutare, a partire dalla fase 2 del dopo Coronavirus, coloro che si trovano in una situazione di difficoltà. La Caritas diocesana sarà il punto di riferimento e di coordinamento di questa iniziativa che può contare su una dotazione iniziale di 68 mila...