Categoria: Realtà diocesane

Giornata mondiale dei poveri: le iniziative della Caritas diocesana

DIOCESI – Domenica 14 novembre sarà celebrata la quinta Giornata mondiale dei Poveri sul tema i poveri li avrete sempre con voi. Nella nostra Diocesi Caritas invita ad un cammino di profonda riflessione; nelle parrocchie sarà consegnato un mandato, ossia di un foglietto che riporta alcuni passaggi del messaggio del Papa per questa giornata,...

Celebrazioni per il giubileo della famiglia somasca a Rapallo

RAPALLO – C’è una storia pluridecennale che lega Rapallo a San Girolamo Emiliani e alla famiglia somasca. La messa celebrata dal Vescovo nella chiesa. Padre Antonio Brunetti nel 1921 partì da Rapallo e fondò la prima missione somasca in Centro America, a El Salvador; nel ricordo di quello che fu un atto di affidamento...

Riattivato il fondo diocesano di prossimità

DIOCESI – La Caritas diocesana ha riattivato il Fondo di prossimità, per sostenere persone, famiglie e attività colpite dalla conseguenze della crisi sanitaria: è sempre possibile versare un contributo, ma chi si trova in situazioni di difficoltà può chiedere al proprio parroco di presentare domanda per un sostegno.

“Tendi la tua mano al povero” il tema della 4° giornata mondiale

DIOCESI – “Tendi la tua mano al povero” è il tema sul quale il Papa invita a riflettere e a porre in campo azioni concrete in vista della 4° giornata mondiale dei poveri. La Caritas diocesana ha indicato diversi percorsi attraverso l’ascolto, la penitenza, la liturgia e la preghiera. Azioni con un comune obiettivo....

Giornata mondiale dei poveri 2020 – Iniziative della Caritas diocesana

DIOCESI – “Tendi la tua mano al povero” è il tema sul quale il Papa invita a riflettere e a porre in campo azioni concrete in vista della 4° giornata mondiale dei poveri. La Caritas diocesana ha indicato diversi percorsi attraverso l’ascolto, la penitenza, la liturgia e la preghiera. Azioni con un comune obiettivo....

Alcuni segni per accompagnare la preghiera domestica

DIOCESI – In questa Settimana Santa vissuta nell’isolamento domestico, è possibile celebrare la Resurrezione attraverso alcuni segni pasquali che si possono avere anche in casa. La Caritas Diocesana spiega come sia possibile sentirsi accompagnati dall’amore di Gesù, attraverso questi elementi, nelle fatiche e nelle sofferenze. Questi segni sono parte della Liturgia e facilmente reperibili...